lunedì 25 marzo 2013


I <3 shoes

Piatte piatte o con plateau; 
tutte impellicciate o versione fake fur( che preferisco)a punta o arrotondate; mocassini; francesine o ballerine; guarnite di creste o rivestite di pietre e strass; tacco alto o tacco basso; tacco largo o stiletto; concavo o convesso; open toe; blu, rosse, gialle, verdi, arancio, nere, rosse  e chi più ne ha più ne metta. E se Marilyn Monroe andava a dormire con indosso una sola goccia di Chanel( così dichiarò in un intervista , io andrei volentieri a letto con un paio di Jimmy Choo , Guardiani …… e non ai piedi ma certamente al mio fianco ihihihihi.
La mia passione per le scarpe non nasce da bambina, ho passato anni a capire cosa mi avrebbe fatto impazzire una volta cresciuta , o cosa avrei collezionato,  e la scelta non è molto diversa dalle passioni di altre ragazze. Circa 5 anni fa, non so cosa abbia creato questa vera e propria dipendenza( si proprio dipendenza perché all’acquisto di un nuovo paio di scarpe il mio ego sale alle stelle e poi scende giù ; per risalire ad un nuovo paio ).Talvolta acquisto riviste di moda, solo per il piacere di vederle indossare a quelle fortunatissime modelle che sicuramente, ne riceveranno di paia in regalo ( che invidiaaaaaaaaaaaaaaa). Nelle riviste sono, più che scarpe, sculture, dei totem e molte volte non hanno nemmeno bisogno di una didascalia che li commenti, ma solo del nome di chi le ha pensate! Naturalmente non vado dietro le marche perché obbiettivamente molti modelli rimangono sogni, ma altri divengono realtà!!!!!!!!!!!!!Adoro il decolté che lascia intravedere il punto di giuntura delle dita, mi sanno di un sensuale che supera anche la sensualità ostentata dal tacco 13/14. Anche se bassina amo lo stiletto ma senza plateau(come già detto precedentemente ,soprattutto se evidente ) anche se la moda dell’ultimo periodo lo vuole in passerella; ammetto anche che tacco alto privo di  plateau è scomodissimo ,ma è risaputo  che chi bella vuole apparire un poco deve soffrire J . E vogliamo parlare degli acquisti on-line notturni  impulsivi ? Delle volte così riusciti da utilizzare quelle stesse, una volta al mese per non sciuparle , altre che avresti voluto non averle mai acquistate  ed indossi cosi tante di quelle volte per fare in modo che si rovinino nel più breve tempo possibile ahahhaahah.                                     Le mie preferite che possiedo  e che sfoggio una tantum , le potete vedere nella prima foto, e le altre che amo tanto quanto le ultime , le potete vedere nella terza foto,
 e così via, ne possiedo molte, non tantissime, ma non sono mai abbastanza , sono una delle poche cose che mi concedo . Non reputo mai brutte un paio di scarpe ,così come non lo si fa con i bambini  appena nati. 
Quindi un 10++++  a tutte loro che ci permettono di ondeggiare , fluttuare, correre,sfilare perché no, anche su cemento  <3.